Controllare lo stato di usura delle pastiglie dei freni

Pastiglie frenoIn questo articolo andremo a capire insieme in che modo esaminare e controllare lo stato di usura delle pastiglie dei freni della vostra macchina.

Quante volte vi sarà capitato di andare dal meccanico per cambiare il filtro dell’aria e sentirvi dire che sono da sostituire anche le pastiglie dei freni? E’ purtroppo una pratica abbastanza comune quella di abbondare sulle riparazioni da effettuare.

E’ per questa ragione che vedremo insieme come capire da se, quando è il caso di andare a sostituire le pastiglie, conoscere ed informarsi per evitare di essere presi in giro o truffati.

Per prima cosa occorre posizionare la ruota in modo da poter esaminare al meglio le ganasce dei freni, può tornarvi utile una torcia o nei casi peggiori potrebbe essere necessario dare una pulitina al cerchio prima dell’esame.

Sappiamo quasi tutti che le pastiglie devono essere sostituite prima che il ferodo (il materiale di contatto delle pastiglie) si consumi del tutto e che dunque la parte in ferro entri in contatto con il disco, altrimenti andando a graffiare il disco c’è la concreta possibilità che ci si trovi a dover sostituire anchesso.

pastiglie freni

Osservando attentamente la ganascia del freno in contatto col disco dovremmo infine riuscire a distinguere una sottile riga in rilievo, dovreste poterla riconoscere meglio con l’ausilio della foto allegata.

Quella riga in rilievo è esattamente il margine di ferodo che avete a disposizione e che vi separa dalla sostituzione delle pastiglie, considerate indicativamente che 5 mm corrispondono molto indicativamente ad un 20.000 km di percorrenza, molto indicativamente perchè varia moltissimo a seconda dello stile di guida e dalla tipologia di strada percorsa.

Bene, ora non vi resta che trarre le vostre conclusioni e passare serenamente dal vostro meccanico per cambiare il vostro filtro dell’aria senza trovare brutte sorprese!

Spero di esservi stato utile con i miei consigli e vi rimando all’articolo su come controllare lo stato di usura dei pneumatici, alla prossima!

I commenti sono chiusi.