Come preparare il pesto ai pistacchi

Eccoci ancora qui per una nuova ricettina facile facile, come preparare il pesto ai pistacchi.

Pensavate di poter preparare il pesto solo con i pinoli? Ed invece no! Il pesto ai pistacchi è altrettanto veloce da preparare ed allo stesso tempo è una delizia per il palato, inoltre potremmo utilizzare questa salsa per condire diverse pietanze.

Per una buona riuscita della salsa è importante che i pistacchi siano al naturale.

Ecco cosa ci servirà : 

150 g di pistacchi di Bronte

uno spicchio d’aglio

30 gr di pinoli

noce moscata in polvere

due cucchiai di formaggio grana grattugiato

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Preparazione:

Come vi ho anticipato la preparazione del nostro pesto di pistacchi è veramente molto semplice, prima di tutto dobbiamo mettere i pistacchi nel mixer per triturarli, aggiungiamo tutti gli altri ingredienti e nell’ordine abbiamo  l’aglio, i pinoli, la noce moscata, sale e pepe, e tanto olio quanto basta a coprire il composto, ricordiamoci però di non esagerare con l’olio anche perchè possiamo sempre aggiungerlo in un secondo tempo.

Quando il composto ha raggiunto una consistenza cremosa possiamo aggiungere il formaggio grana grattugiato, per un gusto più deciso possiamo anche scegliere al posto del formaggio grana il formaggio pecorino, in questo caso ricordiamo di diminuire la quantità di sale al fine di non rendere troppo salato il nostro pesto.

A questo punto,sempre nel mixer,  lasciamo andare tutti gli ingredienti insieme per qualche secondo.

pesto ai pistacchiEd ecco che in pochissimo tempo e con ingredienti reperibili facilmente abbiamo ottenuto il nostro buonissimo pesto ai pistacchi che nulla ha da invidiare a quelli comprati al supermercato ma che anzi sarà di gran lunga più salutare perchè privo di conservanti.

Ricordiamoci che proprio perchè è primo di conservanti il nostro pesto non potrà essere conservato per più di due giorni in frigorifero rigorosamente con il coperchio ben chiuso.

Prossimamente vi parlerò di come e con che cosa poter abbinare il nostro pesto.

Buon appetito a tutti 🙂

I commenti sono chiusi.