Ti senti giù? Mangia un pomodoro

pomodoriTi senti giù? Mangia un pomodoro! Che i pomodori contenessero vitamine, fosforo, ferro, calcio, magnesio, che avessero proprietà dissetanti e diuretiche, che riuscissero a tenere sotto controllo il colesterolo e che avessero effetti benefici sulla vista era risaputo  ma da un  recentissimo studio condotto su di un campione di 986 volontari, è emerso che mangiare pomodoro in modo regolare migliora anche l’umore.

I ricercatori cinesi della Tianjin Medical University hanno chiesto ai partecipanti (tutti sopra i 70 anni perchè a quest’età è più alto il rischio di cadere in depressione, a causa di problemi di salute) di compilare u questionario sulle loro abitudini alimentari e di sottoporsi ad esami e test per verificare il loro stato mentale.

Secondo gli studiosi, coloro che avevano mangiato pomodoro da due a sei volta la settimana, hanno corso un rischio minore del 46% di incorrere in depressione rispetto agli altri. Il motivo?

Il pomodoro è ricco di lipotene, un antiossidante della famiglia dei carotenoidi, già noto per le proprietà anticancro.

<<In generale la dieta del sorriso è quella mediterranea, che prevede un consumo regolare di carboidrati, pesce, frutta e verdura>>, spiega Pietro Migliaccio, presidente della Società italiana di scienze dell’alimentazione.

Non mi resta che consigliarvi di mangiare tanti pomodori in modo da rendere il vostro umore migliore!

Ciao a tutti e al prossimo consiglio.

Fonte: Corriere della Sera

I commenti sono chiusi.