Le cause di malattia delle piante

Nello scorso articolo abbiamo visto come gestire le piante, oggi affronteremo le cause di malattia delle piante.

Piante-da-appartamentoIn quest’articolo vedremo in maniera generale quali possono essere le cause più comuni di malattie che possono colpire le nostre piante. Spesso capita di trovare le foglie delle nostre piante ingiallite, ebbene la causa è la  clorosi, più che di una malattia però si tratta di una condizione, l’ingiallimento delle foglie e il successivo indebolimento della pianta può essere provocato da eccessivi innaffiamenti, da una temperatura non idonea o da un terreno poco adatto. Per fortuna è facilmente curabile con l’applicazione di Sequestrene, un prodotto che ha un effetto immediato.

Andiamo a vedere quali sono i nemici fisici delle piante:

  • un nemico molto pericoloso per la salute delle nostre piante è il  terreno, la scelta dello stesso è di fondamentale importanza, basti pensare ad esempio che le piante calcifughe (eriche, rodeandri),  se coltivate in un terreno calcareo si ammalano di clorosi;
  • temperature troppo elevate o troppo basse così come una posizione troppo soleggiata o troppo ombrosa;
  • luoghi troppo esposti a correnti d’aria o troppo umidi;
  • inquinamento incide notevolmente sulla salute delle piante;
  • sporcizia delle foglie che impedisce la traspirazione.

Vi sono poi malattie dovute ai parassiti, questi si dividono sostanzialmente in tre categorie:

  1. gli insetti che si instaurano nel terreno come larve e crisalidi che si nutrono di giovani radici;
  2. i parassiti o gli insetti che si presentano come scaglie sulle diverse parti della pianta, i pidocchi, le cocciniglie oppure i diversi tipi di muffe e funghi che compaiono di solito su piante trascurate: la macchia nera, il marciume dei colletti, il mal bianco ecc.
  3. gli insetti che visitano la pianta temporaneamente come i bruchi e le formiche che si nutrono di una sostanza dolce che trasuda dagli afidi oppure le lumache, le forbicine che causano buchi nelle foglie.

Fortunatamente contro questi parassiti esistono in commercio ottimi pesticidi che dovranno essere scelti con cura e solo dopo aver stabilito di quali insetti si tratta.

Nel prossimo articolo andremo a capire nel dettaglio le caratteristiche ed i sintomi delle principali piante da appartamento.

Al prossimo consiglio.

I commenti sono chiusi.