Come pulire l’oro

OROBuongiorno a tutti, la nostra amica Paola mi ha chiesto un consiglio su come pulire l’oro e nello specifico la sua fede nuziale.

Ringrazio Paola per lo spunto molto interessante, non mi ero ancora posta questo quesito sarà perchè ancora non ho una fede? 🙁  In ogni caso mi sono documentata   attraverso varie fonti, in primis la mamma, la mamma è sempre la mamma, la mia   poi è meglio di google, sa tutto ma proprio tutto! 🙂

Andiamo al dunque, dalla mia ricerca  per pulire l’oro e quindi anche la fede con      ” mamma google” , è emerso che  la prima cosa da fare prima di lucidarlo è pulirlo in profondità.

Prendiamo un pentolino, mettiamoci dentro la fede e tutti gli oggetti d’oro che vogliamo pulire, riempiamo il pentolino di acqua, l’acqua deve essere abbondante e portare ad ebollizione.

Appena l’acqua bolle versiamo un po’ di sapone per i piatti e lasciamo agire per 5 minuti. Spegniamo e laviamo sotto l’acqua corrente i nostri oggetti, dobbiamo aver cura di asciugarli molto bene prima di passare alla lucidatura.

Lucidare l’oro è molto semplice, prendiamo un panno scamosciato oppure alternativamente anche della semplice ovatta (cotone idrofilo) , imbeviamolo leggermente con dell’alcool denaturato (spirito) e strofiniamo accuratamente tutta la superficie dell’oggetto.

Nel caso delle fedi ricordiamoci di non trascurare la parte interna.

Sempre ” mamma google” mi ha detto che esiste anche un metodo più professionale per pulire l’oro con un metodo da veri intenditori. Si tratta di utilizzare il “rossetto inglese” è un ossido di ferro che è in grado di ridare ai gioielli in oro il loro splendore iniziale.

Il procedimento è molto semplice, basta mischiare una piccola quantità di rossetto inglese con acqua fino ad ottenere un composto abbastanza denso, questo composto va poi strofinato sull’oggetto con un batuffolo di cotone. Infine si possono rimuovere le tracce di rossetto inglese con un panno scamosciato leggermente umido e il nostro gioiello torna a brillare!

fediCome sempre questi sono solo dei miei consigli non delle vere e proprie procedure professionali, in ogni caso spero di esservi stata utile. Un abbraccio e al prossimo consiglio.

 

Leggi anche come pulire l’argento

come smacchiare le macchie più difficili

come togliere altri tipi di macchie

come togliere le macchie di carciofi dalle mani

2 Commenti
  1. pinetto dice

    ma dove lo si trova il rossetto inglese?

  2. […] aver visto come pulire l’oro, come pulire l’argento, come smacchiare le macchie più difficili, come togliere le macchie […]

I commenti sono chiusi.