Torta di mele preziosa

TortaLa torta di mele è un classico della tradizione culinaria italiana ma quella che vi propongo oggi è una torta di mele preziosa. 

Questa è una ricetta preziosa per tanti motivi, in primis perchè si tramanda nella mia famiglia da molti molti anni, più di 40 per intenderci 🙂 e poi perchè tra gli ingredienti ci sono molte “novità” che non troviamo nelle classiche torte alle mele. Ma andiamo a vedere nel dettaglio quali sono gli ingredienti di cui abbiamo bisogno:

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di farina

5 mele

200 gr di burro

1 tuorlo

125 gr di zucchero

50 gr di uvetta 

50 gr di mandorle pelate

2 amaretti

2 cucchiaini  di pane grattato

sale

2 cucchiai di zucchero a velo

brandy (facoltativo)

Dopo la lista degli ingredienti vi è più chiaro il motivo per cui l’ho definita preziosa vero?

Andiamo ora a vedere nel dettaglio il procedimento per questa deliziosa torta di mele.

Procedimento:

Prima cosa da fare è tirare fuori dal frigorifero il burro che ci servirà in seguito, poi iniziamo con lo sbucciare le nostre mele, tagliandole a fettine in un recipiente abbastanza largo, aggiungiamo nello stesso recipiente gli amaretti sbriciolati, le mandorle leggermente tritate (ricordiamoci non tritarle troppo finemente), l‘uvetta, i due cucchiaini di pane grattato, 20 gr di zucchero e se lo desideriamo una spruzzatina di brandy.

Da parte lavoriamo il burro ormai morbido ( ricordiamoci di tenere da parte una noce di burro che ci servirà per imburrare il nostro stampo) con lo zucchero rimasto ossia 105 gr. Aggiungiamo il tuorlo dell’uovo, la farina ed un pizzico di sale e lavoriamo per qualche minuto fino a quando non otteniamo un composto abbastanza omogeneo.

Ora aggiungiamo all’impasto il contenuto del recipiente con le mele, gli amaretti ecc ecc. continuiamo a lavorare l’impasto per meglio amalgamare tutti gli ingredienti.

Imburriamo lo stampo che desideriamo utilizzare e ci versiamo il nostro impasto. Prima di metterla in forno a 150 gradi, ricordiamoci di punzecchiare l’impasto con una forchetta.

Dopo un’ora/ un’ora e mezza (a seconda del tipo di forno) la nostra torta è pronta.

Il mio consiglio è quello di lasciarla ancora in forno spento per altri 10 minuti prima di tirarla fuori e lasciarla raffreddare.

Ricordiamoci di servirla fredda.

Buon appetito a tutti

1 Commento
  1. […] una ricetta preziosa, ve ne propongo una davvero irresistibile, la torta magica al cioccolato! Non credo ci sia bisogno […]

I commenti sono chiusi.