Come Preparare degli Squisiti Involtini di Verza

Come Preparare degli Squisiti Involtini di Verza

Oggi vedremo una ricetta sugli involtini di verza, che oltre ad essere economica, la verza è una delle verdure più nutrienti e salutari. Oltre a regolare la pressione sanguigna, è un alleato del sistema immunitario e non manca certo di vitamine A e C contro l’invecchiamento precoce. ma queste sono sola alcune delle sue preziose funzioni. Tutti buoni motivi per aumentare il consumo di verdure quale la verza.

Oggi ci dedicheremo alla preparazione di involtini fatti di verza con farcitura di carne e formaggio. Ottima occasione per far fuori avanzi di arrosto o altra carne già cotta dal frigo.

Occorrono:

  • Foglie di verza abbastanza grandi
  • Fettine di prosciutto cotto o crudo
  • Scamorza affumicata (o emmental o altro formaggio tenero)
  • Formaggio grana grattugiato
  • Salsa di pomodoro
  • Sale e pepe
  • Olio exstra vergine di oliva
  • Aglio

Preparazione:

Eliminiamo le foglie più dure, cioè le prime, in modo da ottenere una cottura uniforme dalla verza e recuperiamo tante foglie in base agli ingredienti che riusciamo a mettere insieme.

Laviamo delicatamente le foglie in abbondante acqua salata, scottarle molto indietro di cottura.

Appoggiarle su di un tagliere ed eliminare col coltello un po’ della parte dossale della foglia facendo attenzione a non romperla.

Intanto preparate del sugo semplice di pomodoro; imbiondire l’aglio nell’olio e appena rosolato eliminarlo (facoltativo, io lo elimino) aggiungere il passato di pomodoro, salare e portare a termine la cottura.

Involtini di VerzaTritare gli avanzi di carni cotte, fare a pezzetti grossolani prosciutto e formaggi.

Distendere le foglie di verza aperte e a manciate imbottite col trito distribuendo in modo equo su tutte le foglie. Andate a fine di foglie di verza o di imbottitura.

Avvolgere poi su se stesse le foglie dolcemente e fare dei fagottini. In una teglia capace, mettere qualche cucchiaiata di pomodoro ormai cotto, ed allineare i fagottini.

Versare il rimanente sugo e coprire con il formaggio grana grattugiato. Mettere in forno caldo per dieci minuti a 200°.

Servire molto caldi. Vedrete che non ne avanzerà nemmeno uno.

Buon appetito!

I commenti sono chiusi.