Orata al Forno con Patate

Orata al Forno con Patate

La parte più difficile di una ricetta di pesce, come l’orata al forno, non è la ricetta in se ma saper comprare e scegliere il pesce. Operazione di estrema importanza in quanto la digeribilità del pasto dipende essenzialmente dalla sua freschezza.

Elenchiamo alcuni elementi per scegliere delle orate senza il pericolo di fare errori. Per prima cosa acquistare da un pescivendolo di fiducia, secondo assicuriamoci di persona che abbia l’occhio vivo (già, ma se è morto direte voi, non può avere l’occhio vivo) cioè che sia lucido non opaco smorto, che sia con la pelle argentea, la polpa soda in modo che premendo su col dito non affondi ma ritorni subito su ben rigonfia.

Detto ciò passiamo alla ricetta vera e propria. Acquistiamo per la nostra ricetta:

  • 1 kg di orata
  • 400 g di patate
  • 70 g di pecorino grattato
  • 120 g di olio extravergine di oliva
  • 40 g di pangrattato
  • una cipolla di tropea
  • prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • sale
  • pepe
  • aglio

Preparazione :

In un contenitore da forno unto di olio fare una spolverizzata di pangrattato e disporre uno strato di patate lavate bene e affettate sottili. Tritare aglio prezzemolo e peperoncino,affettare le cipolle e ne cospargo metà sulle patate.

Aggiungo metà olio e peperoncino e su questo tappeto adagio l’orata se unica oppure le orate, ben lavate, eviscerate e asciugate in precedenza. Ricopro il pesce col restante trito di cipolla olio e pecorino, nel caso sia grande il pesce, consiglio di fare dei tagli laterali per facilitare la cottura e la penetrazione dei condimenti una volta in forno. Insaporire con sale e pepe emettere in forno già caldo e per poi arrivare a 200° per circa mezz’ora seguendo la cottura.

Ricordo che nella pulizia dell’orata è incluso il taglio delle pinne dorsali e ai lati delle branchie,inoltre va squamato ed eviscerato come già detto. Sfornare e sfilettare il pesce dalle spine. Servire con insalata o come meglio vi aggrada.

Sarà una bella cenetta in compagnia di amici e sicuramente un successone.

Grazie per avermi seguita e buon appetito!

 

I commenti sono chiusi.