Il pesto fatto in casa con le noci

Quella che vi propongo oggi è la ricetta del pesto fatto in casa con le noci , seguendo pochi e piccoli accorgimenti verrà fuori un pesto davvero delizioso e con costi bassissimi.  Vediamo nello specifico quali sono gli ingredienti di cui necessitiamo e le relative quantità:

 INGREDIENTI PER 8 PERSONE    

 150 gr di basilico (noi utilizziamo solitamente il basilico del nostro orto)

150 gr di formaggio grana grattugiato

100 gr di formaggio pecorino grattugiato    

4  spicchi di aglio interi

6 noci

sale q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.

Il procedimento è molto semplice e ve lo mostro passo per passo con le foto fatte live ieri pomeriggio.

Basilico in acquaPrendete il basilico e mettetelo a bagno sotto acqua corrente fredda, lasciatelo in ammollo per un paio di minuti, poi prendete le foglioline di basilico e lavatele sempre sotto l’acqua corrente una ad una in questo modo saremo sicuri che il nostro basilico sia ben pulito. Il secondo passo da fare è quello di farlo sgocciolare in un colino, potete utilizzare per comodità anche quello della pasta come abbiamo fatto noi.    asciuga il basilico

Ma non basta, prima di procedere dobbiamo assicurarci che il basilico sia davvero perfettamente asciutto e quindi vi consiglio di utilizzare un canovaccio pulito e di adagiarci sopra le foglie di basilico in modo che l’acqua venga assorbita dal canovaccio.

formaggio e nociOra pesiamo i formaggi e schiacciamo le noci, mettiamo tutto insieme nel frullatore e frulliamo. Il mio consiglio è quello di mettere prima il basilico, poi gli agli, le noci ed infine i formaggi e aggiungiamo un pizzichino di sale. 

frullate tuttoFrulliamo tutto insieme ed ovviamente man mano aggiungiamo l’olio d’oliva per far meglio amalgamare il tutto. Se il mixer è piccolino e quindi non riusciamo ad inserire dentro tutti gli ingredienti insieme, possiamo frullare in più volte seguendo sempre l’ordine che vi ho esposto sopra (basilico, aglio, noci, formaggio e sale).

A questo punto abbiamo quasi completato la nostra opera d’arte!

il pesto è prontoNoi lo abbiamo messo nei vasetti perchè siamo solo in 4 e le porzioni erano per otto ma nulla vi vieta di diminuire o di aumentare le dosi in base alle vostre esigenze. Considerate che noi abbiamo provato a congelarlo e una volta scongelato il sapore è rimasto intatto quindi se vi avanza del pesto non abbiate timore a congelarlo.

Spero vi sia piaciuta anche questa ricetta, un abbraccio e al prossimo consiglio.

4 Commenti
  1. mariangela dice

    Ottima alternativa ai pinoli..lo provo

  2. Achille Salierno dice

    Grazie per la semplicità delle spiegazioni (sono alla portata di tutti)profumo e gusto buonissimo,complimenti.

  3. […] Come avete potuto constatare questa ricetta è di facile realizzazione ed inoltre si presta a molte varianti, ad esempio potete provarla sostituendo le erbe aromatiche con il pesto alle noci. […]

  4. ramona dice

    l ho fatto ed è veramente buonissimo

I commenti sono chiusi.