Torta del goloso

la torta del golosoLa torta del goloso si deve assolutamente provare almeno una volta nella vita, è di facile preparazione e vi assicuro che il risultato è favoloso. Anche gli ingredienti sono facili da trovare e allora cosa aspettate, correte in dispensa a controllare se avete tutti gli ingredienti necessari e mettetevi subito all’opera, sarà un successo assicurato! Ah quasi dimenticavo la lista degli ingredienti 🙂

 

INGREDIENTI per 4 persone:

1 etto e 70 gr di farina

30 gr di fecola di patate

1 etto e mezzo di zucchero (preferibilmente semolato)

mezzo etto di zucchero al velo

2 uova

1 limone

mezzo etto di burro

mezzo bicchiere di latte

mezza bustina di lievito vanigliato

60 gr di olio d’oliva

sale

Procuriamoci una scodella, setacciamoci dentro la farina avendo cura di toglierne un cucchiaio, la fecola ed il lievito. In un altro recipiente abbastanza largo, sbattiamo le uova con lo zucchero semolato, fino a quando non otteniamo una cremina, a questo punto  aggiungiamo il contenuto dell’altra scodella (quella contenente la farina, la fecola ed il lievito setacciati), mescoliamo ed uniamo anche il mezzo bicchiere di latte, la scorza di limone grattugiata, l’olio d’oliva ed un pizzichino di sale. Continuiamo a mescolare il tutto fino a che non si amalgama bene.

A questo punto prendiamo lo stampo, imburriamolo e infariniamolo per bene, mettiamolo in forno per circa 45 minuti (il tempo varia a seconda del forno che si utilizza) a 170 gradi.

Ora possiamo preparare la crema per farcire la nostra torta del goloso, senza una crema che torta del goloso sarebbe stata? 😉 Prendiamo il burro e lavoriamolo con l’aiuto di una forchetta fino a quando non diventa morbido, uniamo lo zucchero a velo   ( volendo possiamo aggiungerci un paio di cucchiai di cacao amaro oppure delle nocciole sbriciolate) e mescoliamo la nostra crema per un paio di minuti. Attenzione, la crema non deve essere liquida!

Trascorso il tempo di cottura tiriamo fuori la nostra torta del goloso e lasciamola raffreddare un pochino. Poi dividiamo la torta in due parti, spalmiamo una delle due parti con la crema e richiudiamo la torta. Ma non è finita qui, dopo aver chiuso la nostra torta rivestiamola esternamente con la rimanente crema, quest’ultimo procedimento è facoltativo, io solitamente la crema la inserisco solo all’interno della torta.

Ciao a tutti e al prossimo consiglio

I commenti sono chiusi.