I tartufi della Tata

Dopo il successo delle ciambelle della Tata  sono a proporvi i tartufi della Tata, questi dolcetti sono deliziosi e al tempo stesso davvero facilissimi ed inoltre si preparano in pochissimo tempo.

Di questi tartufi si possono fare differenti varianti, io ad esempio invece che il cioccolato utilizzo spesso la ricotta e le scaglie di cocco ma di questo parleremo nel prossimo articolo. Non mi prolungo oltre e vi lascio alla lista degli ingredineti.

Ingredienti:

i tartufi della Tata300gr di cioccolato fondente

200 grammi di cioccolato al latte

50 grammi di burro

una tazza di caffè

200ml di panna fresca

zuccherini colorati

cacao q.b.

cocco q.b.

Procedimento:

Per prima cosa prendiamo il cioccolato fondente ed il cioccolato al latte e tagliamolo a pezzi, prendiamo un pentolino non troppo basso, versiamoci la panna, il burro ed il caffè e facciamo bollire il tutto.

Quando bolle uniamo il cioccolato, sia fondente che al latte, precedentemente tagliato  e mescoliamo finchè il cioccolato  non si e’ sciolto.  Lasciamo raffreddare e poi mettiamo il composto in frigorifero per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo, tiriamo fuori dal frigorifero il composto dei nostri tartufi e con le mani formiamo delle pallione che andremo a rivestire con ciò che più ci piace. Possiamo utilizzare zuccherini, cacao o cocco o tutti e tre 🙂 e sarà un piacere anche solo guardarli figuriamoci a mangiarli.

Vi saluto tutti, al prossimo consiglio.

1 Commento
  1. […] ricetta come quella delle ciambelle e quella dei tartufi me le ha passate la mia amica Tata e devo dire che ognuna di queste ha il suo perchè anche se la […]

I commenti sono chiusi.