Torta d’autunno

Oggi vi propongo la ricetta che io utilizzo per preparare la torta d’autunno, questa ricetta l’ho trovata tempo fa su un libro di cucina e da allora l’ho fatta mia; ho voluto denominarla torta d’autunno perchè i suoi colori mi ricordano appunto quelli dell’autunno.

Ecco cosa ci occorre, gli ingredienti per 6 persone:

250 gr di farina

torta_noci_pere250 gr di zucchero

250 gr di burro o margarina

50 gr di gherigli di noci tritati grossolanamente

4 uova

4 pere

1 cucchiaio abbondante di cacao

1 arancia

1 bustina di lievito in polvere e 1 cucchiaio di rum (facoltativo)

Procedimento:

Per prima cosa prepariamo tutti gli ingredienti, sbucciamo le pere, tagliamole in 4 spicchi, togliamo il torsolo e passiamole nella farina ( attenzione la quantità di farina deve essere limitata).

In una ciotola versiamo i tuorli (il rosso) delle uova e lo zucchero, mescoliamoli fino a quando non otteniamo un composto soffice e spumoso, uniamo il burro (o la margarina) e lavoriamo ancora. Setacciamo la quantità di farina indicata nella lista degli ingredienti con il lievito e uniamola al composto di uova, zucchero e burro.

Aggiungiamo il rum (ovviamente potete anche evitarlo se non lo gradite), la scorza grattugiata dell’arancia e per ultimo gli albumi montati a neve, prestiamo molta attenzione a non “smontare” gli albumi quindi ricordiamoci di unirli delicatamente al composto.

Foderiamo uno stampo (io utilizzo uno stampo di 26 cm di diametro) con un foglio di carta d’alluminio e imburriamola. Mettiamo nello stampo poco più di metà dell’impasto, adagiamoci sopra le pere, cospargiamo con le noci tritate e il cacao e mettiamo sopra l’impasto che rimane. A discrezione si possono aggiungere altre pere tagliate a spicchi oppure delle noci intere, fanno molta scenografia.

Il tempo di cottura ed i gradi del forno dipendono appunto dalle caratteristiche del forno, io lascio cuocere la torta per un’ora a 180 gradi.

Consiglio di controllare sempre la cottura  e prima di servire la torta d’autunno ricordiamoci di farla raffreddare.

Buona torta e soprattutto buon autunno 🙂

Ciao a tutti e al prossimo consiglio.

I commenti sono chiusi.