Minestra di Lenticchie con Riso

Minestra di Lenticchie con Riso

Minestra di LenticchieLe lenticchie, questi piccoli meravigliosi semi racchiudono in se quanto di meglio Madre natura possa offrirci. Oltre ad essere di gusto molto gradevole, questo legume fornisce al nostro corpo tutte i nutrienti di cui l’uomo necessita, in quanto ricco di proteine animale sostituendo quelle derivanti da carni e pesce.

Oltre a cucinare le lenticchie così come vuole la tradizione per fine anno con lo zampone, l’ideale sarebbe consumarle almeno una volta alla settimana,come consiglia la oramai conosciutissima dieta mediterranea.

Cento grammi di lenticchie contengono ventotto grammi di proteine ed una lunga lista di altre vitamine, ma non voglio tediarvi, passo invece a consigliarvi una ricetta appunto, una minestra di lenticchie con riso anzichè con la pasta, ricetta più usuale.

Minestra di Riso e LenticchieOccorrono per 4 persone:

  • 100 g di riso
  • 100 g di lenticchie
  • qualche pomodoro tipo perino
  • 50 g di pancetta a dadini
  • mezza cipolla
  • due cucchiaiate di pecorino o se preferite grana padano
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano e un po’ di prezzemolo

Preparazione:

Mettere le lenticchie a bagno la sera precedente in acqua fredda. Il giorno dopo scolarle e metterle in una  pentola in attesa. Rosolare la pancetta con poco olio, con sedano carota e cipolla. Fare appassire e poi aggiungere i pomodori a pezzetti e il prezzemolo.

A questo punto mettere il sughino nella pentola delle lenticchie, aggiungere l’acqua quanto basta per cuocere le stesse, ci vorranno più o meno quaranta minuti.

Prima di aggiungere il riso, assicurarsi che ci sia acqua a sufficienza per cuocere lo stesso, altrimenti aggiungerlo, salare e se piace, pepare. Servire a tavola e cospargere di formaggio.

Si consiglia un contorno di verdura condita con aceto.

Essendo un piatto molto nutriente e completo, viene considerato un piatto unico!

 

 

I commenti sono chiusi.