Come Verificare se un Uovo è Buono

Come riconoscere le uova fresche e la loro provenienzaCome Verificare se un Uovo è Buono

Le uova sono un alimento fondamentale e presente in quasi tutte le nostre diete, tutti abbiamo almeno un uovo in frigorifero, ma come si fa a capire se è un buon uovo?

Le intossicazioni alimentari sono un problema serissimo e da non sottovalutare, è quindi importante accertarsi che le uova siano fresche e di buona qualità.

La prima cosa da fare è scegliere l’uovo giusto, è importante assicurarsi che si tratti di allevamenti italiani (assolutamente non ignoti).

Conoscere l'Etichetta dell'UovoQuesto perchè mangiando un uovo assumiamo le stesse sostanze che la gallina ha ingerito e modificato. E’ fondamentale che la gallina sia in buona salute ed il suo cibo sia quanto più naturale possibile. Ne viene da se che la miglior scelta sia nelle uova Biologiche, ma quantomeno da allevamenti all’aperto, dove la gallina è libera di muoversi.

Per questa scelta ci viene incontro un codice stampato su ogni singolo uovo messo in commercio, indicante nazionalità e qualità, la prima cifra è quella più importante, più è bassa meglio è:

0 – Allevamento all’aperto e nutrimento Biologici senza elementi chimici aggiunti

1 – Allevamento all’aperto ma nutrimento senza restrizioni

2 – Allevamento a terra ma galline recintate

3 – Allevamento in gabbia

Uovo Fresco e IndigestoCome sapere se le uova sono fresche?

Ora che abbiamo acquistato il nostro uovo, possiamo riporlo in frigorifero, qui resterà per un tempo indefinito e spesso potremmo dimenticarlo li per giorni, ignorando il fatto che possa diventare velocemente indigesto.

Dobbiamo capire come riconoscere un uovo indigesto da un uovo ancora commestibile.

All’interno dell’uovo si forma una piccola sacca d’aria che, col passare dei giorno ed il deterioramento delle sostanze, cresce progressivamente. Questa piccola presenza di gas all’interno del guscio fa si che l’uovo dopo una ventina di giorni incominci a galleggiare se immerso nell’acqua.

Indicativamente un uovo diventa indigesto dopo una trentina di giorni, ne consegue che immergendo un uovo in acqua, se questo galleggia allegramente, forse sarà il caso di non mangiarlo!

I commenti sono chiusi.

Vai alla barra degli strumenti