Zeppole Napoletane di San Giuseppe

Zeppole napoletane di San Giuseppe

Di zeppole napoletane di San Giuseppe, in questi giorni che ci allontanano sempre più dall’inverno, i negozi sono pieni. Fra un po’ di settimane ci sarà in concomitanza dell’inizio della primavera anche quella del Santo, ovvero San Giuseppe, ma anche la festa del papà. Tanti buoni motivi per portare un po’ di allegria in tavola. E se ci proponessimo di fare in casa le famose zeppole napoletane? Niente di più facile, basterà comprare gli ingredienti per farle. Mettiamoci all’opera come suol dirsi!

Occorre per l’impasto :

  • gr 300 di farina
  • gr  50 di burro
  • 500 ml di acqua
  • 6 uova
  • un pizzico di sale

Per la crema pasticcera :

  • 100 gr di zucchero
  • 80 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 2 uova
  • la scorza di un limone

Mettere a scaldare sul fornello l’acqua col sale e il burro. Quando l’acqua sarà abbastanza calda, versare la farina setacciata e mescolare con la frusta, per renderla omogenea, per una decina di minuti. Spegnere il fuoco e dopo aver aggiunto le uova, continuando a girare amalgamare il composto. Lasciare riposare.

Intanto prepariamo la crema per il ripieno; lavorare i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina setacciata poi il latte e la buccia del limone. dopo di che mettere al fuoco il tegamino a fuoco basso e lasciare addensare mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi.

A questo punto,con una sacca da pasticcere si vanno a formare le ciambelle di piccole dimensioni, e adagiarle su di un piatto.

Friggere ora le ciambelle, una per volta,fino a quando non assumeranno un bel colore dorato.

Quando saranno raffreddate riempirle di crema pasticcera nel mezzo,e in cima a questo fantastico dolce poniamo delle amarene.

Sono certa che il gusto vi ripagherà del lavoro in cucina.

Grazie per la vostra attenzione e alla prossima ricetta.

I commenti sono chiusi.