Macedonia alla Mia Maniera

Macedonia alla Mia Maniera

La Macedonia alla Mia Maniera è una ricetta facilissima e veloce, nonchè  ricchissima di ogni tipo di vitamina,  la scelta è abbastanza varia perchè potete usare tutta la frutta disponibile sul mercato al momento di decidere di fare la vostra macedonia.

Macedonia sotto SpiritoPer esempio: pesche, albicocche, ciliege, ribes, fragole, oppure: pere, more, mirtilli, oppure: pere, mele, uva, fichi.

La frutta va lavata molto bene, vi consiglio di aggiungere nell’acqua di lavaggio, un bel cucchiaio di bicarbonato lasciando a bagno qualche minuto.

Fatto ciò, sbucciate la frutta e liberatela da peduncoli e da noccioli; tagliatela a pezzi, punzecchiate se si tratta di uva o di fichi, quindi mettetela a strati in un bel vaso di vetro oppure metterla tutta insieme e mescolarla.

Su ogni strato di frutta, versatene uno di zucchero nella quantità corrispondente al peso della frutta. Lasciate in fusione per una decina di ore, poi aggiungetevi tanta grappa quanta ne occorre per sommergere tutto il contenuto del vaso. NON lasciate nemmeno un pezzetto di frutta al di fuori del liquore.

Tappare il vaso  con coperchio a chiusura ermetica e mettetelo a riposare al buio e in un luogo fresco. Il vaso non va mai toccato per almeno due mesi, solo allora potrete gustare questa fantastica macedonia di frutta con la grappa.

P.S.: una raccomandazione, che la grappa sia della migliore qualità, meglio non risparmiare in questo caso.

I commenti sono chiusi.